pendik escort porno hikayeleri

La Musica dell'Anima - Teatro Comunale - Todi (Pg) 1 Settembre 2017 ore 21.00

La Musica dell'Anima - Teatro Comunale - Todi (Pg) 1 Settembre 2017 ore 21.00
Seleziona data e/o settore
Disponibilità: Disponibile

Opzioni Disponibili

* Settori:

La numerazione del posto verrà assegnata automaticamente secondo il criterio del posto migliore disponibile al momento dell'ordine.

Inserisci numero biglietti:
Acquista

LA MUSICA DELL’ANIMA

 

Uno spettacolo che ritrae Eleonora Duse tra le note della sua epoca, rappresentato da Pamela Villoresi, interprete di eccezione:

Eleonora Duse: un mito del teatro, un esempio di coraggio, una passionaria innamorata della libertà. Formatasi con l’anima e l’arte in generale, ma soprattutto attraverso la musica. Ed io, attrice, cavalla selvatica della scena che sempre ha mal sopportato morsi e briglie, come posso non sentirmi in debito, come non amarla?”

L’entusiasmo venne più tardi; venne dopo il secondo atto, quando ella sciolse le delicate e profonde musiche della sua anima e della sua voce”. Così il più autorevole critico teatrale italiano del primo novecento, Renato Simoni, scrive sul Corriere della Sera di Eleonora Duse nel 1921. Ma Simoni non è il solo a ricorrere alla musica come metafora della rivoluzione che la Duse, universalmente riconosciuta come l’iniziatrice della recitazione moderna, ha portato sulle scene del teatro mondiale.

Donna indipendente e coraggiosa, artista generosa e esigente, Eleonora Duse fu una pioniera in molti campi dell’arte e della vita. Grande amica di Matilde Serao, di Ellen Terry, di Isadora Duncan e Gordon Craig, era un’intellettuale curiosa di ogni forma d’arte e la sua storia si intreccia più volte con la storia della musica: dalle melodie di Napoli, città che vide nel 1878 la nascita della sua stella nel firmamento dell’arte, al melodramma di Verdi, Mascagni e Puccini - che lei visse attraverso l’amore per Boito, l’amicizia con Giacosa e il rapporto di capocomica con Verga, di cui interpretò La lupa - ai compositori russi, che conobbe nelle sue ripetute esibizioni, sino alle note di Rhapsody in blue, che il 12 febbraio 1924 dalla Aeolian Hall di New York stupirono l’America e il mondo intero, proprio mentre Eleonora era lì per la sua ultima trionfale tournée.

 

Recital (Italia) | Debutto

di Maria Letizia Compatangelo

Con Pamela Villoresi

Al pianoforte: Marco Scolastra

Produzione: Gazza Ladra

Tags:
Prenotazione in corso...
Hai ancora minuti per completare l'acquisto. Allo scadere del tempo, i posti da te selezionati verranno di nuovo resi pubblici. Vai al carrello